Naturavetal Logo

I minerali utili per cani e gatti

Nella lista dei preferiti

Una dieta sana per i nostri animali domestici include i principali componenti di carboidrati, grassi e proteine, ma anche alcuni ingredienti che devono essere aggiunti al corpo in piccole quantità – come i minerali essenziali. Questo piccolo glossario vi offre una panoramica dei minerali più importanti. I minerali sono essenziali nella formazione di ossa, denti, ormoni e cellule ematiche. Mantengono il tono della pelle, trasmettono stimoli e attivano gli enzimi.

I minerali sono suddivisi in base ai loro compiti: si può infatti distinguere tra minerali di costruzione e di regolazione. I minerali da costruzione includono calcio, fosforo e magnesio. I regolatori comprendono iodio, sodio, potassio, ferro e cloro. Alcuni elementi hanno proprietà di costruzione e controllo, come ad esempio il fosforo, che è coinvolto nella costruzione di denti e ossa, ma allo stesso tempo ha un effetto regolatore sull’equilibrio acido-base dell’organismo. Un’ulteriore classificazione dipende dalla loro concentrazione, e si possono quindi distinguere minerali principali e oligoelementi. I minerali principali includono calcio, cloro, potassio, magnesio, sodio e fosforo, gli oligoelementi sono cobalto, ferro, fluoro, iodio, rame, manganese, molibdeno, nichel, selenio, vanadio, zinco e altri. In natura, ci sono oltre 90 minerali di base, di cui circa 50 sono rilevabili nei mammiferi; l’effetto di questi è ben noto e provato per circa 20 di essi.

Molti studi scientifici hanno stabilito il fabbisogno di un organismo in termini di vitamine, minerali e oligoelementi. Queste sostanze importanti sono presenti in quantità sufficienti nei nostri alimenti naturali e si completano a vicenda in modo ottimale. Le vitamine e i minerali naturali sono assorbiti dal corpo esattamente come e dove serve; contrariamente ai minerali e le vitamine sintetiche, quelli naturali non sono immagazzinati nel corpo e quindi non gravano sull’organismo!

Seguendo una dieta equilibrata e sana come quella fornita dai prodotti premium Naturavetal, i nostri animali non hanno bisogno di additivi artificiali e integratori sintetici.

Team di esperti Naturavetal®

I nostri esperti saranno lieti di consigliarvi personalmente.

Se avete domande su questo argomento, saremo lieti di fornirvi una consulenza completa. 

Potete raggiungerci dal lunedì al venerdì
dalle ore 8.30 alle ore 14.00

Calcio

Dove si trova: nei cereali e nei prodotti lattiero-caseari

Il calcio è importante per sostenere l'attività cardiaca, nella formazione di ossa e denti sani e nel funzionamento dei muscoli. Le ossa contengono quasi tutto il calcio presente nell'organismo. Una piccola quantità è nel sangue e ha una grande importanza per il corretto funzionamento delle funzioni nervose e muscolari e per la capacità di coagulazione del sangue. Per un bilancio ottimale di calcio/fosforo nell’organismo è importante che il rapporto calcio/fosforo si rifletta anche nell'assunzione di cibo. Questo dovrebbe essere 1,5:1.

Fosforo

Dove si trova: nella carne, nel latte e latticini, nelle verdure, cereali e legumi

Oltre all'attività muscolare e cerebrale, supporta la struttura ossea e dentale ed è responsabile dell'intero metabolismo e dell'equilibrio acido-base. Il fosforo è anche parte di molti enzimi ed è per esempio coinvolto anche nel rilascio e nella ricostruzione dell'energia cellulare (ATP, ADP). Per un buon bilancio di calcio/fosforo nell’organismo è importante che il rapporto calcio/fosforo si rifletta anche nella dieta. Questo dovrebbe essere 1,5:1.

Magnesio

Dove si trova: principalmente in verdure a foglia verde, latticini e carne, riso integrale e avena

Il magnesio controlla le funzioni muscolari e nervose, è importante per la struttura ossea e dei denti e per l'attivazione degli enzimi (è coinvolto nell'azione di circa 300 enzimi).

Sodio

Dove si trova: nel sale, nei prodotti lattiero-caseari, nel latte e nella carne

Funzionalmente, è necessario per l’attività muscolare e nervosa, l'equilibrio idrico, l'equilibrio acido-base e per la regolazione della pressione osmotica.

Potassio

Dove si trova: nelle patate, nelle verdure, nella frutta, nei prodotti a base di cereali e specialmente nelle banane 

È importante per la stimolazione dei muscoli e dei nervi, la digestione e l'equilibrio acido-base. Insieme a sodio, calcio e cloro, influisce sull'attività dei muscoli.

Ferro

Dove si trova: nel caviale, nella carne, nei fagioli e nei piselli

Il ferro è importante per il trasporto di ossigeno ed elettroni e per la conversione di energia. È indispensabile per la formazione dei globuli rossi. Sintomi di carenza: anemia, specialmente durante l'allattamento, aumento della esposizione alle infezioni e aumento di peso.

Rame

Dove si trova: nei crostacei e nel cacao

Il rame controlla la cheratinizzazione dei capelli e del pelo, è importante per il sistema nervoso ed il metabolismo dei grassi e ha un'importante funzione nella formazione delle cellule ematiche e dei pigmenti. Senza il rame, il metabolismo del ferro e la respirazione cellulare non possono funzionare correttamente. Tra i sintomi di carenza si possono rilevare: basso assorbimento di ferro, danno epatico, danno scheletrico e vascolare (ginocchia valghe), atassia e anemia. Cambiamenti dell’aspetto della pelle e dei capelli e mancanza di pigmenti.

Zinco

Dove si trova: nelle uova e nella farina d'avena

Lo zinco è un elemento vitale presente in oltre 200 enzimi. È indispensabile per la conversione della vitamina A e degli acidi grassi polinsaturi. Inoltre, ha una grande importanza per la pelle, le unghie, le mucose, il pancreas e molti altri organi. Lo zinco è anche parte dell'insulina (insulina zinco). Sintomi di deficienza sono: danni al pelo ed alla pelle, danno scheletrico, scarso sviluppo testicolare, indebolimento del sistema immunitario e ispessimento della pelle e perdita del pelo, ritardata guarigione delle ferite e affaticamento generale.

Manganese

Dove si trova: nella farina d'avena e verdure a foglia verde

Il manganese ha la sua importanza per la crescita delle ossa e sostiene il metabolismo dei grassi e dei carboidrati. È anche importante per la funzione/struttura cellulare e la funzione immunitaria. Sintomi di carenza: riduzione della concentrazione, disturbi nervosi, struttura scheletrica disturbata, articolazioni ispessite e mancanza di movimento nonché disturbi della fertilità e aborto.

Selenio

Dove si trova: nel pesce e nella carne

Il selenio è importante per la protezione delle cellule dalla distruzione ossidativa. Aiuta nel metabolismo degli acidi grassi e ha un'importante funzione nelle difese immunitarie.

Per qualsiasi domanda, non esitate a contattarci telefonicamente. Saremo lieti di offrirvi una consulenza personalizzata. Potete raggiungerci dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 al numero 0432-751 345 o via e-mail all'indirizzo: info@naturavetal.it.

Potresti anche essere interessato a questi post

Campioni crocchette Naturavetal®

Saremo lieti di inviarvi campioni chrocchette e di aiutarvi a scegliere la varietà più adatta.
 

Cataloghi e volantini

Brochure con tutte le informazioni sui prodotti e tanti consigli sull'alimentazione